IL MERCATO DI TENERIFE: LA RECOVA – NUESTRA SEÑORA DE AFRICA

Il Mercato di Nuestra Señora de Africa, comunemente conosciuto come La Recova, è un meraviglioso mercato sito nella capitale Santa Cruz.

 

Costruito in stile neocoloniale nel 1943, quando, a seguito della crescita della città di Santa Cruz, i piccoli mercato esistenti non riuscivano più a provvedere al rifornimento dell’intera popolazione.

 

 

A seguito dell’apertura del nuovo mercato, lo stesso divenne il punto di riferimento per tutta l’isola vivendo un grande periodo di vigore e fermento.

 

Nel 1974, la nascita del wholesaler Mercatenerife ridusse drasticamente le attività commerciali del mercato. Successivamente, la nascita dei grandi Supermarket e la crescita delle cattive abitudini alimentari legate al consumo del “cibo spazzatura”, contribuirono al declino del mercato che vide l’abbandono di più del 30% delle botteghe.

 

 

 

Quale risultato della crisi, i mercanti che decisero di restare all’interno della struttura, si unirono in una cooperativa, proponendo al municipio di occuparsi direttamente loro della gestione de La Recova. Si trattava di un gruppo no-profit il cui intento era solo quello di sviluppare i servizi ai clienti e diffondere la conoscenza del mercato.

Grazie a questo cambiamento il mercato ha acquistato grande popolarità negli anni, rendendolo un grande centro di interesse per la città di Santa Cruz e per tutta l’isola di Tenerife.

 

 

L’atmosfera è bellissima e si viene completamente catturati dai colori e dai profumi delle numerose bancarelle. Frutta e verdura di tutti i tipi, vasta scelta delle famose patate canarie, per non parlare dei formaggi e del pescato locale.

Una esperienza da non perdere!